Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Al ritmo del Jazz - Compagnia teatrale Fatti di Sogni

Immagine
Buonasera a tutti, oggi sono qui per recensire non il solito libro, ma uno spettacolo teatrale.  Questo blog è nato non solo per parlare di libri, ma per raccontare e raccogliere tutte le mie passioni e le mie esperienze. Quindi oggi voglio mettermi alla prova cercando di raccontarvi uno spettacolo teatrale  a cui ho assistito ieri nella mia città.
Però prima devo fare un piccolo preambolo, dicendo che questo spettacolo “Al ritmo del Jazz” è stato messo in scena dalla compagnia teatrale Fatti di Sogni, della quale io ho fatto parte per due anni, ma no, non sarò totalmente di parte, o almeno ci proverò.
Al ritmo del Jazz, è una trasposizione teatrale del famoso film Chicago, con Renèe Zellweger e Catherine Zeta-Jones, film ispirato al musical messo in scena per la prima volta a Broadway nel 1975, e da allora continua a essere interpretato sia a Broadway che nella West End.







Trama:
Velma Kelly è una star dei nightclub, che una sera dopo essersi esibita viene arrestata per aver ucciso suo marito…

"Avrò cura di te" di Massimo Gramellini e Chiara Gamberale

Immagine
Trama: Gioconda detta Giò ha trentasei anni, una storia familiare complicata alle spalle, un’anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l’ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfetto, capace di fare vincere la passione sul tempo che passa: proprio quello che non è riuscito al suo matrimonio. Ma una notte Giò trova un biglietto che sua nonna aveva scritto all’angelo custode, per ringraziarlo. Con lo sconforto, e con il coraggio di chi non ha niente da perdere, Giò ci prova: scrive anche lei al suo angelo. Che, incredibilmente, le risponde. E le fa una promessa: avrò cura di te. Poi rilancia. L’angelo non solo ha una fortissima personalità, ma ha un nome: Filèmone, e una storia. Soprattutto ha la capacità di comprendere Giò come Giò non si è mai compresa. Di ascoltarla come non si è mai ascoltata. Nasce così uno scambio intenso, divertit…